La pulizia della bici… pubblicità!

Può sembrare un momento pubblicità, ed effettivamente… lo è! Non che io venga pagata, o che mi abbiano promesso chissà quali ricompense, voglio semplicemente consigliarlo a chi ancora non l’ha provato.

Vi ricordate quando con calma e pazienza vi ho spiegato come pulire la vostra bici? Beh, dopo di allora mi sono imbattuta in questo Resolv Bike: e tutto quello spazzolare, sfregare, ecc. sono diminuiti notevolmente! Intanto che lui agisce indisturbato sul grasso della catena che si è impastato perbenino con fango e polvere, io penso a lavare il telaio e le ruote. Una spruzzatina e una passata di spugna e poi una bella sciacquata! Tutto con lo stesso prodotto ovviamente.

E’ così che ha fatto Vincenzo dopo essere stato a scorrazzare per discese piene di fango: è tornato a casa, ha guardato la sua bici e ha detto “qui ci vuole una bella lavata!”

vincenzo prima          vincenzo dopo

La stessa cosa deve aver pensato Luca, quando ha guardato la sua Rocky Mountain tutta sporca e piena di terra: quando si riducono così c’è poco da fare! L’umidità e lo sporco sono deleteri per il nostro mezzo preferito: si insinuano nelle giunture, creano ruggine dove possono e attriti indesiderati dove riescono: sono a rischio lo sterzo, i pedali, gli ammortizzatori. Per non parlare della catena: se la lasciate così state pur certi che inizierà presto ad arrugginire. E, come ben sappiamo, la manutenzione di questo tipo costa cara!

rocky mountain primarocky mountain dopo

Credo che Stefano abbia fatto il mio stesso ragionamento quando ha tirato a lucido la sua:

stefano primastefano dopo

E io non sono da meno: mi piace avere la mia BMC perfettamente pulita. Mi piace portare via tutto lo sporco, e vedere, mentre sciacqui via la schiuma, che sotto è di nuovo tutto lucido. E pensare che non sono affatto una maniaca delle pulizie;-)
image

image

Maurizio ha usato ResolvBike per pulire la sua fat: e quella di sporco ne raccoglie lungo la strada!
image

image

Poi ho scoperto che Resolv può essere usato anche come pre-trattante sugli indumenti: Alessandro, il presidente del MTB Cesena (la mia squadra 🙂 ), ha fatto questa prova. Secondo me ha preso spunto dalla pubblicità dell’Omino Bianco, ma ha reso perfettamente l’idea, non trovate?

salomoni prima salomoni dopo

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...